• Catrina M.P.

Dedicato alle mamme italiane

Updated: Jun 11

Volevo scrivere qualcosa per le mamma italiane. È importante discutere l'allattamento al seno in Italia oggi, specialmente in questi tempi incerti. Ora, più che mai, è necessario pensare alla salute dei nostri bambini e considerare il potere del latte materno. Potete stare sicure che una mamma può continuare ad allattare il proprio bambino quando si ammala, anche durante questo periodo di grande preoccupazione. Il latte materno non fornisce solo i nutrienti essenziali come grassi, vitamine e carboidrati, ma aiuta anche a proteggere il bambino di molte malattie con anticorpi, enzimi della digestione e ormoni (2). Il latte artificiale non si può paragonare a questo meraviglioso latte vivo. Per questo direi che il latte di una mamma è un regalo che dura davvero per sempre.


mio figlio davanti a casa nostra

Dobbiamo sempre ricordare che il latte materno rende il sistema immunitario più forte dal primo giorno con il colostro. Questi benefici continueranno non solo durante l’infanzia ma anche per tutta la vita del neonato (2). I nutrienti dal latte materno sono unici e cambiano durante il giorno per nutrire il proprio bambino. L'Organizzazione Mondiale della Sanità suggerisce di allattare esclusivamente per i primi sei mesi di vita, e poi di continuare fino a almeno due anni.


“Il latte di una mamma può anche aiutare il suo bambino ad affrontare pericoli per la salute che derivano dall’ambiente esterno. Se la mamma è esposta ai germi, produrrà ‘al volo‘ gli anticorpi relativi. Ad esempio, se ‘circola’ un influenza, il corpo della mamma incorpora nel latte gli anticorpi appropriati, che rendono il suo bambino più resistente.” (2)

Allora perché i numeri di mamme che allattano al seno sono così bassi nel Belpaese? Anche se è il modo più sano e più naturale di nutrire i nostri figli, la maggioranza della gente seguirà le norme della società invece della maniera più consigliata. È probabile che l’introduzione alla bottiglia negli anni settanta abbia promosso la distribuzione del latte artificiale nelle ospedali italiani (2). L’Italia era considerata un paese più tradizionale ma con la globalizzazione, l'uso del latte artificiale e succhiotti sono diventati così alla moda e come negli Stati Uniti.


I dati dicono che 85% di neonati italiani sono allattati al seno però meno di 6% sono allattati al seno esclusivamente all'età di 6 mesi (3). Le donne del nord e del centro sono più probabili ad allattare a 3 mesi e i dati mostrano che l’educazione ha un ruolo in questa decisione (3). Per esempio, ci sono più lezioni per i genitori e più aiuto per le nuove mamme che vivono in Italia settentrionale o centrale. È anche più comune praticare lo skin to skin (il contatto pelle a pelle tra mamma e bambino) negli ospedali che assista a iniziare l'allattamento al seno.


In conclusione, dobbiamo educare e promuovere l’assistenza per l’allattamento al seno per tutte le famiglie italiane. Le donne dovrebbero essere emancipate e gli ospedali devono essere ben preparati a incoraggiare i nuovi genitori.

A parte la combinazione perfetta di ingredienti, il magico latte materno offre tanti altri vantaggi per i bambini che durano per tutte le loro vite. Ci sono certi acidi grassi “che sono necessari per lo sviluppo del cervello, degli occhi e del sistema nervoso” (2). È noto che questo può rendere il bambino più intelligente. È chiaro che l’allattamento al seno fornisce a ogni bambino la salute mentale e fisica più forte. Inoltre i bambini che sono allattati al seno hanno un rischio ridotto di diventare obese e di avere allergie. (1)


“Le ricerche indicano che i bambini che sono stati nutriti al seno da neonati sarebbero anche protetti dalle malattie croniche, come l’asma e alcune forme di tumore infantile. Potrebbero manifestare anche un rischio ridotto di sviluppare allergie e diabete.” (2)

Un elenco da salute.gov mostra chiaramente tutti i benefici dell'allattamento al seno più riconosciuti del mondo (4):


  • riduce l’incidenza e la durata delle gastroenteriti

  • protegge dalle infezioni respiratorie

  • riduce il rischio di sviluppare allergie

  • migliora la vista e lo sviluppo psicomotorio

  • migliora lo sviluppo intestinale e riduce il rischio di occlusioni

  • contribuisce a una migliore conformazione della bocca

  • protegge contro le otiti

  • riduce il rischio di diabete e di tumori del sistema linfatico


Per me, sapevo da sempre che volevo partecipare in questa bella arte della natura. Prima di diventare incinta non sapevo tutti i fatti importanti ma sono grata di aver imparato tutta questa informazione essenziale. Inoltre ho imparato che non solo mio figlio, ma anche io beneficio dei numerosi vantaggi.


il mio piccolo neonato

Condivido con voi le mie ragioni per cui mi sono innamorata con questa benedizione con mio figlio. Prima di tutto, è la mia terapia. Mi sento così rilassata quando tengo il mio bambolotto nelle mie braccia. Questo è perché l’allattamento al seno produce gli ormoni della felicità che sono responsabili anche per il ridotto rischio della depressione post-partum (1). Guardando lui mentre si allatta e si addormenta su di me è un vero sogno. In aggiunta l’allattamento al seno rafforza il legame speciale tra mamma e bambino (1).


Questi stessi ormoni che mi fanno sentire così bene sono responsabili anche per la contrazione del mio utero. Il mio corpo è ritornato in forma come prima così veloce grazie all’allattamento al seno perché chiaramente è molto lavoro produce il latte! Dopo un mese non si poteva vedere che sono stata in un periodo di gravidanza perché mi sono persa tutto il peso accumulato, anche se mangiavo senza sosta.


La mia salute migliora con ogni mese che continuo ad allattare al seno. Per esempio, “riduce il rischio di sviluppare osteoporosi” e anche “previene alcune forme di tumore al seno e all'ovaio”. (4) Con una storia di cancro nella mia famiglia, questi fatti sono grandi motivatori per me.


Allattare al seno “Riduce il rischio di cancro al seno e all’ovaio. La ricerca scientifica² ha dimostrato che allattare al seno aiuta a prevenire forme tumorali che colpiscono la mammella e l’ovaio.” (1)

È certo che la salute della mamma e anche del bambino sono i fatti più importante riguardo al l’allattamento al seno, però i vantaggi non finiscono mai! Ci sono altre cose nella mia vita quotidiana che vengono più facili grazie all'allattamento al seno. Per esempio, non devo mai comprare, preparare o pulire niente per dare da mangiare a mio figlio perché il mio latte è sempre preparato, disponibile e non costa niente.


Alla fine delle mie ricerche, c’è una realtà che rimane sempre nella mia mente; ho scoperto che l'allattamento al seno può diminuire il rischio della sindrome della morte in culla (SIDS) pesantemente, forse fino al 500% (2). Secondo me questa ragione è sicuramente una delle più importanti per continuare ad allattare al seno.


io con mio figlio (Nicole Leigh Photography)

Non potrei immaginare la mia vita senza tutta la magia che porta l’allattamento al seno e sono grata ogni giorno per questa esperienza. Non sapevo che fosse così faticoso ma fortunatamente potevo trovare tutto l’aiuto necessario per realizzare il mio obiettivo.


I miei consigli per le nuove mamme che non sanno come iniziare sono:

  1. Leggere tutti i fatti prima della nascita del tuo figlio.

  2. Contattare l’ospedale per più informazioni o magari una lezione per nuovi genitori.

  3. Capire che all’inizio non sarà sempre facile attaccare il neonato correttamente e ci sono molte difficoltà che possono apparire. Per questo è necessario avere informazione aggiornata e l’assistenza giusta.

  4. Avere fiducia nel tuo corpo così si può eliminare lo stress e il dubbio.

  5. Non preoccuparsi con le faccende di casa. Lasciare che i parenti aiutino a pulire e cucinare.

  6. Stare sola spesso con il neonato e prendere cura di voi due. È necessario avere un contatto quasi costante così lui si può stare tranquillo in questo grande nuovo mondo.

  7. Non seguire nessun orario perché si deve allattare il bambino quanto vuole (nel primo mese lo stomaco di un neonato è così piccolo come un‘albicocca quindi può darsi che si allatta ogni ora, ogni due ore o a volte ogni trenta minuti).

  8. Stare sempre vicino al bambino, anche durante la notte così si può allattare al seno facilmente.

  9. Non guardare mai l'orologio! È importante invece guardare il bambino.

  10. Fare attenzione al bambino; quando finisce di allattare dovrebbe sembrare rilassato e contento. Bagnerà almeno cinque pannolini al giorno e così si sa che il latte è sufficiente.


Alla fine, allattare al seno non è niente straordinario, è davvero il modo normale di nutrire i nostri bambini da sempre. L’aspetto più importante per sviluppare e mantenere la produzione di latte e lascia che il bambino sia la guida senza limiti di quanto spesso può allattare al seno. Il bambino allatta al seno non solo per nutrirsi ma anche per il conforto della mamma. Ci saranno tante volte in cui il bambino vorrà succhiare per sentirsi sicuro e non perché avrà fame; questo è normale.


Ognuno di noi avremo un diverso viaggio verso la maternità e quindi dobbiamo seguire il cuore. Non è necessario preoccuparsi con tutto quello che fanno gli altri genitori. Ogni donna è unica e anche ogni bambino è originale. Si deve leggere, educare noi stessi e poi prendere decisioni giuste per noi e per far crescere i figli che diventeranno adulti felici e sani. I fatti sono disponibili, ma noi dobbiamo cercarli. La conoscenza è potere.





Fonti:


  1. “10 Vantaggi Dell'allattamento Al Seno.” Philips, www.philips.it/c-e/mo/a-forma-di-mamma/blog/essere-genitori/2015-10-10-vantaggi-dellallattamento-al-seno.html.

  2. “Il Valore Unico Del Latte Materno.” Medela, www.medela.it/allattamento-al-seno/blog/valore-unico-latte-materno.

  3. Lauria, Laura, et al. “Prevalence of Breastfeeding in Italy: a Population Based Follow-up Study.” Annali Dell'Istituto Superiore Di Sanita, U.S. National Library of Medicine, 2016, www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/27698305/.

  4. Salute, Ministero della. “Allattamento.” Collegamento Al Sito Www.salute.gov.it. Apre Una Nuova Pagina., www.salute.gov.it/portale/allattamento/dettaglioContenutiAllattamento.jsp?lingua=italiano&id=5258&area=allattamento&menu=vuoto.


36 views
 

Mamma's Magical Milk

Subscribe Form

Smithtown, NY, USA

  • Facebook
  • Instagram

©2020 by Mamma’s Magical Milk.